sabato 8 ottobre 2011

gratin leggero di patate e broccoli

Chiariamo subito una cosa: non sono di certo una che conta le calorie. Il gratin di questa ricetta è "leggero" solo perchè non avevo in casa il burro per fare la besciamella, e quindi l'ho fatta con l'olio d'oliva. Il risultato è stato comunque davvero soddisfacente.

ingredienti:
700 grammi di patate
un broccolo
400 ml di latte circa
due cucchiai di olio extravergine d'oliva
due cucchiai di farina
parmigiano reggiano
sale, pepe e noce moscata
uno spicchio d'aglio

Per prima cosa lavate e lessate le patate e i broccoli. Fatelo separatamente perché il broccolo impiega molto meno tempo. Diciamo un quarto d'ora in acqua salata per il broccolo, mentre la patate, per risparmiare, potete cuocerle nella pentola a pressione anche qui per 15 minuti (ma dipende anche dalla dimensione delle patate).
Accendete il forno e lasciate che si scaldi fino a 180°.
Pelate le patate e schiacciatele con una forchetta, aggiungendo il sale, in una ciotola.
Unite anche i broccoli.

Preparate la besciamella: mescolate su fuoco molto  basso l'olio e la farina e aggiungete poco alla volta il latte mescolando in continuazione perché non si formino i grumi. Quando il composto è omogeneo e ha raggiunto una consistenza cremosa toglietelo dal fuoco e aggiungete sale, pepe e noce moscata.

Prendete una pirofila e strofinatela con l'aglio tagliato a metà, poi ungetela con un filo d'olio.
Mettete nella pirofila le patate e i broccoli e ricoprite tutto con la besciamella e poi con abbondante parmigiano grattugiato.
Infornate per quaranta minuti, o comunque finchè la superficie non sarà dorata.

Nessun commento:

Posta un commento