sabato 1 ottobre 2011

penne rigate con funghi e asparagi selvatici


Ho in casa una montagna di funghi secchi, me li hanno regalati e in effetti mi piacciono molto,  dunque ho cominciato un po' alla volta ad usarli.
In più ho trovato in congelatore un piccolo sacchetto con degli asparagi selvatici, bottino di un raccolto primaverile.

Ecco il risultato (e la ricetta):

mettete a bagno i funghi secchi (diciamo due belle manciate) per almeno un'ora

affettate un paio di cipollotti o mezza cipolla fresca

fate rosolare la cipolla

aggiungete i funghi e fate cuocere per dieci minuti

unite gli asparagi selvatici (due cucchiai circa)

aggiungete sale e pepe e lasciate andare altri 20 minuti

se gli asparagi vi sembrano troppo amari aggiungete un po' di latte

nel frattempo cuocete la pasta

scolatela e unitela al condimento; aggiungete un filo d'olio e, se ne avete, erba cipollina fresca

Nessun commento:

Posta un commento