martedì 23 ottobre 2012

pasta con i broccoli

Piatto semplicissimo quello di oggi.
Ognuno ha la sua ricetta della pasta con i broccoli, e non esiste una ricetta giusta e una sbagliata.
Io dopo vari esperimenti ho scelto la mia.

Mettete a bollire una pentola di acqua salata (la stessa che usate di solito per la pasta).
Prendete un broccolo delle dimensioni che più si addicono al numero di persone che dovranno mangiare.
Noi siamo in due quindi andrebbe bene anche un broccolo piuttosto piccolo.
Dopo averlo lavato dividetelo in cimette  e cuocetelo nell'acqua bollente salata per cinque o sei minuti.

Nel frattempo in una padella fate rosolare leggermente un paio di spicchi d'aglio con olio extravergine di oliva e un po' di peperoncino.
Levate dall'acqua le cime di broccolo con una schiumarola lasciando l'acqua nella pentola.
Mettetele nella padella con l'aglio e fate insaporire per una decina di minuti. In questo modo i broccoli si spappoleranno formando una specie di crema che io trovo perfetta per condire la pasta.

Nell'acqua di cottura rimasta nella pentola cucinate la pasta (pasta corta direi, io ho usato dei fusilli ma andrà bene qualsiasi formato).
Togliete la pasta dal fuoco un paio di minuti prima del termine della cottura e finite di cuocere nella padella insieme ai broccoli.

Servite con un filo d'olio e una bella spolverata di parmigiano reggiano.
Se i broccoli li preferite un po' più croccanti basterà che li lasciate cuocere un po' meno.

Nessun commento:

Posta un commento